Associazione Volontari per Minervino
Associazione Volontari per Minervino
Eventi e cultura

L'Associazione Volontari per Minervino porta il teatro vernacolare in piazza

In questi giorni anche la Befana in visita per le strade del borgo

L'Associazione Volontari per Minervino esulta di gioia per la grande partecipazione dei cittadini minervinesi alla messa in scena degli sketch in vernacolo del 2 gennaio 2022.

Un'altra iniziativa che l'Associazione potrà inserire nell'elenco di quelle ben riuscite che quest'anno hanno allietato le festività natalizie. Il periodo non è dei migliori, i contagi hanno bloccato in casa tanti bambini e genitori.

L'allerta è stata metabolizzata e l'evento è stato organizzato di concerto con gli amministratori e in collaborazione con L'Associazione LAV, per contingentare gli ingressi lungo il percorso del Presepe nella Scesciola, vigilando che i dispositivi fossero indossati e correttamente. Tutto è andato bene.

Ogni sketch è stato replicato 10 volte con grande soddisfazione del presidente dell'Associazione, Peppino Santomauro, e dei volontari più impegnati: Alessandro Santomauro, Nino Tricarico, Roberta Chiodo, Luca Superbo, Graziano Rinelli e Nella Angiulo che ha proposto e seguito la regia degli sketch. Tanti i complimenti per i testi scritti dal bravissimo Tonino Gallucci (autore di molte commedie e testi di poesie in vernacolo) e per gli attori che ringraziamo.

Il gruppo Christmas with friends è stato arruolato da Nella tra parenti (marito, sorella, cognato e cugini) e amici. La bellezza del progetto è stata quella di essere riusciti ad andare in scena dopo due anni di pandemia che hanno bloccato le compagnie teatrali e quello di aver coinvolto attori con esperienza affermata nelle diverse compagnie.

Ci teniamo a nominare e ringraziare gli attori per dare un volto all'impegno di persone che nonostante il periodo e le tante difficoltà non hanno desistito e hanno portato avanti il progetto. Grazie a Francesca Lorusso, Giusy Lotito, Nunzio Spineto, Franco Vania Tricarico, Stefania Cagnetta, Gaetano Grisorio, Franca Leporiere, Antonio di Tria, Maria Antonietta Renna, Loredana Sassi.

Nei giorni 4, 5 e 6 la Befana girerà di mattina per le strade del paese così i bimbi in quarantena potranno vederla dalle loro finestre, mentre la sera li attenderà presso la casetta allestita nella sede del Presepe Monumentale che resterà aperto ai visitatori fino al 6 gennaio.
3 fotoTeatro vernacolare - Associazione Volontari per Minervino
B D DE F F A EDAA C A D A BE A AF C AFBFC CD E D B EA C D BBCFA
  • Associazione Volontari per Minervino
© 2001-2022 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.