Cime di rapa
Cime di rapa
Attualità

Il Ministero riconosce la qualità della cima di rapa di Minervino Murge

Inserita nell'elenco ufficiale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT)

È il fiore all'occhiello della tradizione agricola di Minervino Murge e da oggi un orgoglio ancora più prezioso del territorio. La cima di rapa di Minervino è stata inserita nell'elenco nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali italiani (PAT), nella categoria dei prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati, del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (MIPAAF) con la collaborazione delle Regioni.

Il Decreto del 15 febbraio 2021 sancisce così un importante riconoscimento ad una gemma della nostra terra che consente di puntare a obiettivi di eccellenza attraverso la creazione di un consorzio di tutela IGP/DIP/IGT. Il raggiungimento dell'ambita certificazione D.O.P della cima di rapa rappresenterebbe, inoltre, una notevole opportunità di svolta economica del paese.

L'agricoltura italiana ha dovuto affrontare lo scenario della politica agricola dell'Unione europea partendo da condizioni nettamente svantaggiate. L'agricoltura moderna, estremamente indirizzata verso la meccanizzazione, richiede estensioni di terreno pianeggiante che in Italia difettano. Si uniscono a queste cause molti mali endemici dell'agricoltura italiana.

Per reagire a questa situazione il MiPAAF ha deciso di puntare nettamente su settori di nicchia, valorizzando i prodotti tradizionali in cui prodotti agricoli o dell'allevamento venivano lavorati secondo antiche ricette. Il requisito per essere riconosciuti come Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) è quello di essere «ottenuti con metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura consolidati nel tempo, omogenei per tutto il territorio interessato, secondo regole tradizionali, per un periodo non inferiore ai venticinque anni».

I prodotti agroalimentari tradizionali italiani (PAT) sono prodotti inclusi in un apposito elenco aggiornato annualmente a cura del Ministero che ha anche il compito di promuoverne la conoscenza a livello nazionale e all'estero. Ma è lo stesso Ministero a riconoscere che tali "prodotti di nicchia" incontrano molte riserve in sede di Unione europea. Nell'elenco non possono figurare i prodotti insigniti dei marchi DOP o IGP, mentre esiste una certa categoria "intermedia" dei prodotti per i quali è in corso l'istruttoria di riconoscimento europeo.
  • cima di rapa
Altri contenuti a tema
Convegno sulla Cima di rapa di Minervino Convegno sulla Cima di rapa di Minervino Si terrà sabato 24 ottobre
Appuntamento per l'artigianato e l'agricoltura minervinese Appuntamento per l'artigianato e l'agricoltura minervinese Si è svolto ieri l'incontro organizzato dal Centro locale Confartigianato
Minervino presente alla 9a edizione di "Olio Capitale" Minervino presente alla 9a edizione di "Olio Capitale" L'evento si terrà dal 7 al 10 marzo a Trieste
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.