Tari 2015. <span>Foto Savio Scarpa</span>
Tari 2015. Foto Savio Scarpa
Politica

Il consigliere Nobile lancia l'ultimatum: «Giù la TARI o non voto il bilancio»

«Ci sono margini per una riduzione del 10 - 15 %»

Il consiglio comunale sarà a breve chiamato a votare il bilancio di previsione 2020/2022.

Una occasione per pianificare l'andamento delle casse cittadine in entrata e in uscita, oltre che momento decisivo per deliberare sulla tassazione alla quale saranno chiamati a rispondere i cittadini di Minervino Murge.

Ed è proprio in ragione di questo che il consigliere comunale Michele Nobile lancia un monito all'amministrazione comunale chiedendo una sensibile riduzione della tariffa TARI che grava sui cittadini.

«I cittadini di Minervino Murge hanno risposto in maniera eccellente al nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti, adesso la politica faccia la sua parte mettendo in campo tutte le azioni per ridurre una tassa annosa che da tempo sottrae una consistente percentuale del reddito-nucleo familiare dei minervinesi» afferma il consigliere comunale che aderisce al gruppo consiliare "SiAmo Minervino".

«Secondo personali stime, ci sarebbero margini per ridurre la tassa con una percentuale indicativamente superiore al 10/15% poiché nel corso del 2020 si prevede un minor conferimento in discarica della frazione indifferenziata, con conseguente riduzione dell' ecotassa regionale. Inoltre grazie alla nuova ditta incaricata del servizio di accertamento e riscossione tributaria, le previsioni di recupero somme, attribuibili ad evasione o errori procedurali, lascia pensare che nel prossimo futuro avremo un comune virtuoso: insomma paghiamo di meno, paghiamo tutti» fa notare il consigliere di maggioranza.

«Ecco perché non posso esimermi dal perseverare su una linea di programma di riduzione della tassazione locale, che fin da quando ero assessore ho impostato, e che adesso vedo finalmente di possibile risoluzione» conclude l'ex assessore.
  • Michele Nobile
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.