Vino
Vino
Territorio

Enoturismo, accolte modifiche alla legge regionale

Pentassuglia: "Abbiamo accolto istanze del settore. Obiettivo è normare in modo snello ed efficace il comparto"

Una legge regionale sull'enoturismo che valorizzi le esperienze già consolidate sul territorio pugliese e che, nell'ottica della semplificazione e snellimento delle procedure di accreditamento, dia impulso e sostegno ad un settore volàno di crescita per il turismo e il settore del vino. La Giunta regionale ha, difatti, condiviso e accolto le istanze del mondo dell'associazionismo impegnato nella promozione e tutela del vino pugliese apportando con un disegno di legge regionale importanti modifiche sull'enoturismo per sostenere e normare il comparto.

La Regione, dunque, grazie ad un lavoro di mediazione dell'assessore al ramo con le organizzazioni della filiera del vino pugliese e, in particolare con Il Movimento Turismo del Vino, che aveva sollevato la necessità di alcune correzioni al Ddl, ha inteso modificare una norma approvata in Consiglio regionale lo scorso luglio.

"Sono soddisfatto per un lavoro fortemente condiviso – commenta l'assessore all'Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia - che ci ha consentito di avere oggi una legge snella e in linea con i bisogni e le istanze del mondo vitivinicolo che, diversificando le proprie attività, danno impulso al settore turistico. Tutto il sistema turistico del vino conviene sulle attività che saranno poste in campo e sul recepimento della legge nazionale".
  • turismo
Altri contenuti a tema
Ferragosto, boom di visitatori a Castel del Monte Ferragosto, boom di visitatori a Castel del Monte Oltre 4.500 presenze registrate da sabato a lunedì
Riapertura di avvisi pubblici per il turismo: anche Minervino tra i comuni che potranno richiedere i finanziamenti Riapertura di avvisi pubblici per il turismo: anche Minervino tra i comuni che potranno richiedere i finanziamenti L’obiettivo dei progetti da realizzare è quello di stimolare le sinergie tra i piccoli operatori agrituristici e del turismo rurale
12 Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Sempre più numerosi i "vips" che scelgono la nostra regione. Ma il turismo è un'altra cosa
Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Una regione dalla bellezza sorprendente che deve rispondere meglio alle aspettative di chi arriva
Oleoturismo, Galizia: "Occasione di rilancio per turismo e imprese agricole pugliesi" Oleoturismo, Galizia: "Occasione di rilancio per turismo e imprese agricole pugliesi" Firmato il decreto che stabilisce linee guida e indirizzi per l’esercizio dell’attività oleoturistica
Turismo, la Bat all'ultimo posto delle province pugliesi Turismo, la Bat all'ultimo posto delle province pugliesi Sviluppo turistico sotto la lente d'ingrandimento di Confesercenti Provinciale B.A.T.
“Turismo per la crescita inclusiva. La persona oltre le statistiche” “Turismo per la crescita inclusiva. La persona oltre le statistiche” Il messaggio di don Geremia Acri in occasione della 42^ Giornata Mondiale del Turismo
Conoscere Minervino, una iniziativa per le vie del centro storico Conoscere Minervino, una iniziativa per le vie del centro storico Giro per i bambini dagli 8 ai 12 anni
© 2001-2022 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.