Incontro Pes Bat con Pentassuglia
Incontro Pes Bat con Pentassuglia
Territorio

Incontro Pes Bat, Mancini: "Fondamentale lavorare in sinergia per innovare le filiere agroalimentari"

L'intervento della sindaca di Minervino a margine dell'incontro con l'assessore Pentassuglia

Anche Minervino Murge intervenuta all'incontro con l'assessore regionale Donato Pentassuglia promosso da Pes Bat sulle nuove prospettive di sviluppo per il comparto agroalimentare in Puglia, tenutosi a Barletta con il tema: "Lo sviluppo agroalimentare nella Bat".

"Tanti gli interventi a cura delle organizzazioni di categoria, la CIA e la Coldiretti, Confindustria e Confagricoltura. - scrive la sindaca Lalla Mancini a margine dell'incontro sul proprio profilo. - Molto interessanti le testimonianze degli agricoltori-imprenditori, tra cui quella del Prof. Di Gaetano proprietario dell'Azienda Tor De Falchi in agro di Minervino Murge.

Obiettivo fondamentale: innovare le filiere agroalimentari della Bat attraverso la ricerca, sperimentazione e formazione creando un nuovo Polo Scientifico costituito da vari enti: la Scuola Sec. di II Grado ad indirizzo Agrario, Commerciale e Professionale, l'Università, le Imprese, i Centri di Ricerca, le Amministrazioni Pubbliche e le Organizzazioni del Terzo Settore.

Tante ancora le criticità presenti nel territorio della Bat: l'alto tasso di criminalità rurale che non permette investimenti e futuro; la carenza di acqua durante la stagione estiva a causa sia dei cambiamenti climatici, sia delle continue rotture dell'impianto idrico ormai vetusto e che necessita urgentemente di manutenzione straordinaria; la presenza, in un territorio a vocazione agricola, di innumerevoli discariche attive e in fase di bonifica; la presenza della Diga del Locone ancora da valorizzare; gli innumerevoli vincoli legati ai Parchi che spesso limitano nuovi investimenti.

Nonostante la complessità del territorio tante sono le aziende di eccellenza, tanti sono gli imprenditori che continuano a credere nel territorio e nella forza della Madre Terra, tanti i prodotti agroalimentari che valorizzano l'alta ristorazione.

Su queste basi è doveroso lavorare in sinergia per delineare un percorso comune strategico al fine di elaborare delle proposte da candidare all'Avviso dell'Agenzia per la Coesione Territoriale per il finanziamento di interventi di riqualificazione e rifunzionalizzazione di siti per la creazione di ecosistemi dell'innovazione del Mezzogiorno".
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Pericolo siccità, netto calo della produzione agricola in Puglia Pericolo siccità, netto calo della produzione agricola in Puglia I dati preoccupanti forniti da Coldiretti
Caldo torrido in Puglia, ordinanza urgente per i lavori in agricoltura Caldo torrido in Puglia, ordinanza urgente per i lavori in agricoltura Le temperature potrebbero toccare anche i 43 gradi. Vietata l'esposizione nei campi nelle ore di picco
Caro benzina, schizzano i prezzi per i prodotti agricoli in Puglia Caro benzina, schizzano i prezzi per i prodotti agricoli in Puglia La denuncia di Coldiretti
Gasolio agricolo, costi insostenibili: 1.40 euro al litro. Mobilitazione Cia Puglia Gasolio agricolo, costi insostenibili: 1.40 euro al litro. Mobilitazione Cia Puglia Sicolo: «Necessario un Tavolo Verde permanente»
Un convegno sui contributi del Pnrr per l'agricoltura nella Bat Un convegno sui contributi del Pnrr per l'agricoltura nella Bat Fra gli ospiti l'assessore regionale Pentassuglia
Agriturismi in Puglia, crescita del 2% Agriturismi in Puglia, crescita del 2% Coldiretti: «Serve una strategia unica di accoglienza»
Futuro e innovazione, via all'Agriacademy di Coldiretti in Puglia Futuro e innovazione, via all'Agriacademy di Coldiretti in Puglia Scuola strategico-politica diretta agli imprenditori under 30
Riglietti: «Alle aziende agricole della Bat non piace la rete del lavoro agricolo di qualità» Riglietti: «Alle aziende agricole della Bat non piace la rete del lavoro agricolo di qualità» La nota del segretario generale della categoria, che sottolinea i pochi iscritti
© 2001-2022 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.