Il Prefetto Riflesso con il Comandante Governale
Il Prefetto Riflesso con il Comandante Governale
Territorio

Visita istituzionale del Prefetto Riflesso alla Capitaneria di Porto

Illustrate le attività svolte quotidianamente dalle donne e dagli uomini della Guardia Costiera

Rossana Riflesso, Prefetto della Bat, ha visitato la Capitaneria di porto di Barletta nella mattinata di lunedì 29 novembre per portare il saluto istituzionale a tutto il personale. Ad accoglierla il capo del Compartimento marittimo di Barletta - Capitano di Fregata Daniele Governale ed il suo staff, i quali hanno illustrato le varie attività che vengono svolte quotidianamente sul territorio dagli uomini e dalle donne della Guardia Costiera alle dipendenze dei vari dicasteri di riferimento.

Al Prefetto Rossana Riflesso sono stati illustrati i principali compiti espletati dalla Guardia Costiera di Barletta nell'ambito del territorio di giurisdizione, evidenziando le attività legate alla salvaguardia della vita umana in mare, alla protezione e tutela dell'ambiente marino e costiero, ai controlli della filiera ittica a beneficio dei consumatori, alla vigilanza del demanio marittimo, oltre alle specifiche procedure di controllo e monitoraggio del traffico marittimo e portuale a favore della sicurezza della navigazione, nelle due accezioni di safety e security.

Il Prefetto, accompagnato dal Comandante Governale, ha effettuato una rapida visita nel porto di Barletta, potendo apprezzare le peculiarità dello scalo e la tipologia del traffico marittimo e delle merci che vi transitano. Il Prefetto Riflesso, al termine della visita, ha espresso parole di vivo apprezzamento e si è complimentato con tutto l'equipaggio per il quotidiano e continuo impegno profuso nelle materie di competenza a favore della collettività.
  • Rossana Riflesso
  • Prefetto Bat
  • Capitaneria di porto di Barletta
Altri contenuti a tema
Giornata della memoria, cerimonia in Prefettura Giornata della memoria, cerimonia in Prefettura Consegnati i riconoscimenti a dieci cittadini militari e civili deportati ed internati nei lager nazisti
Botti di Capodanno, altissima l'attenzione della Prefettura Bat Botti di Capodanno, altissima l'attenzione della Prefettura Bat Intensificata l'attività della Commissione territoriale sulle sostanze esplodenti
Controlli della Guardia Costiera nella Bat, 22 violazioni riscontrate Controlli della Guardia Costiera nella Bat, 22 violazioni riscontrate 33 tonnellate di prodotto stoccato in una cella non registrata: sigilli ad un'attività. Al setaccio anche gli esercizi dell'entroterra
Sicurezza nelle farmacie della Bat, protocollo d'intesa in Prefettura Sicurezza nelle farmacie della Bat, protocollo d'intesa in Prefettura Fra gli obiettivi, la realizzazione di un sistema di videoallarme antirapina collegato alle centrali operative delle Forze di Polizia
Contrasto alle infiltrazioni criminali nelle grandi opere, incontro in Prefettura Contrasto alle infiltrazioni criminali nelle grandi opere, incontro in Prefettura Giornata promossa con l'obiettivo di rafforzare il monitoraggio antimafia nel settore delle infrastrutture
Incontro tra il Prefetto ed i rappresentanti territoriali degli Ordini professionali Incontro tra il Prefetto ed i rappresentanti territoriali degli Ordini professionali «Fondamentale la proficua collaborazione istituzionale fra le parti»
Il Prefetto Riflesso visita il Comando Provinciale delle Fiamme Gialle Il Prefetto Riflesso visita il Comando Provinciale delle Fiamme Gialle Incontro con il Colonnello Mattiace
Allarme sociale per l'uso improprio delle bici elettriche: incontro in Prefettura Allarme sociale per l'uso improprio delle bici elettriche: incontro in Prefettura Disposti ulteriori controlli mirati e stringenti con l'ausilio delle Polizie Locali e della Motorizzazione Civile
© 2001-2023 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.