CUORE DELLA PUGLIA
CUORE DELLA PUGLIA
Territorio

"Viaggio nel cuore della Puglia"

Parte il concorso per cortometraggi

L'associazione "Cuore della Puglia" organizza il primo concorso nazionale per cortometraggi inerenti al tema della promozione e valorizzazione dei territori e dei prodotti dei comuni a di Cuore della Puglia.
i premi messi a disposizione saranno tre e avranno un ammontare presuntivo di cinquemila euro.
Le opere video, di una durata massima di dieci minuti, potranno contenere qualsiasi tipo di ripresa e, come riporta il bando, dovranno essere originali e creativi, in grado di suscitare emozioni, captando e interpretando le motivazioni del progetto "Cuore della Puglia" ovvero si ricorda l'aggregazione dei Comuni pugliesi caratterizzati dall'unicità delle loro produzioni enogastronomiche e la ricchezza di beni culturali e paesaggistici del territorio.
I cortometraggi, inoltre, dovranno essere atti a mostrare il territorio come laboratorio di creatività giovanile,ricerca e riscoperta dell'agricoltura, come cardine fondamentale e strategico dello sviluppo economico territoriale.
Ogni video dovrà essere anche una cartolina che inviti a visitare la Puglia, anche a livello internazionale, attraverso la ricerca di attrattori turistici innovativi.
Le tematiche variano dalle biodiversità dei prodotti coltivati nei comuni appartenenti all'Associazione "Cuore della Puglia" all'innovazione in agricoltura.
La data di scadenza di presentazione dei lavori è prevista per il 16 marzo 2015, a mezzo di raccomandata postale o presso l'Ufficio di Segreteria del Comune di Sannicandro di Bari.
Il bando del concorso è visitabile presso il sito del comune di Minervino Murge, dove inoltre si potrà consultare l'elenco dei comuni che aderiscono al progetto "Cuore della Puglia".
  • CUORE DELLA PUGLIA
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.