Coiffeur
Coiffeur
Vita di città

Taglio e piega gratis, a Minervino il ringraziamento a chi lotta in prima linea contro la pandemia

Aderisce all'iniziativa l'hair stylist Giuseppe Tricarico

Elezioni Regionali 2020
Compagnia della Bellezza, in collaborazione con L'Oréal Professionnel, lancia il progetto #inmanisicure.

Dopo due mesi e mezzo di chiusura forzata, i saloni del gruppo riaprono le attività nella massima sicurezza ed inaugurano un progetto di solidarietà e ringraziamento verso la categoria degli operatori sanitari di tutta Italia impegnati contro la pandemia.

#inmanisicure racconta parallelamente due storie, quella della riapertura dei saloni, che con grande responsabilità stanno modificando il proprio modo di lavorare per potersi adattare alla contingenza del momento, e la storia della generosità di questi professionisti, da sempre tratto distintivo associabile alla passione per il proprio lavoro.

Nei mesi di chiusura delle attività, Salvo Filetti e Renato Gervasi, co – fondatori del brand Compagnia della Bellezza, hanno condiviso un grande sogno che ha trovato immediata adesione anche da parte di molti degli ambasciatori affiliati del brand. Da questo sogno è nato un progetto di ringraziamento del personale sanitario impegnato in prima linea contro la pandemia, che prenderà il via domenica 28 giugno. In quella data, infatti, tutti i saloni del gruppo, tra cui quello di Giuseppe Tricarico in via Mazzini, offriranno un servizio di taglio e piega gratuito a tutti gli operatori sanitari, gli impiegati degli ospedali, i medici di base e gli operatori della Croce Rossa, che avranno effettuato una prenotazione sul sito www.compagniadellabellezza.com.

Inoltre dal 28 giugno al 30 luglio il personale sanitario, previa prenotazione al sito, potrà continuare ad usufruire del servizio gratuito di taglio e piega nei saloni Compagnia della Bellezza che ogni settimana dedicheranno al personale sanitatio alcuni slot.

Per accedere all'iniziativa sarà sufficiente presentare la conferma di prenotazione ricevuta in automatico e un documento che attesti di fare parte delle categorie prescelte.

"Il concetto "in mani sicure" è importantissimo per la nostra categoria, ci racconta non solo della sicurezza nei saloni del gruppo ma anche del passaggio dalle mani sicure del personale sanitario a quelle del parrucchiere" spiega Salvo Filetti, Hair Designer e co fondatore di Compagnia della Bellezza.

"Nessun gruppo del nostro mondo ha mai organizzato una operazione così strutturata e rilevante, siamo orgogliosi che tutti gli ambasciatori e titolari di saloni Compagnia della Bellezza si siano dimostrati entusiasti di questo progetto" conferma Marco Vasario, Direttore Generale Divisione Prodotti Professionali L'Oréal Italia.

"Il progetto #inmanisicure è il modo in cui il gruppo Compagnia Della Bellezza ringrazia con il proprio lavoro chi con coraggio e senso del dovere si è messo a rischio per noi, e lo fa regalando loro un momento di serenità dedicato alla bellezza: un bellissimo messaggio lungo il percorso verso la normalità" conclude
  • Salute
Altri contenuti a tema
Coronavirus, vertice in Prefettura Coronavirus, vertice in Prefettura Non risultano casi sospetti nella Bat
Coronavirus, il decalogo dei corretti comportamenti da seguire Coronavirus, il decalogo dei corretti comportamenti da seguire Dieci principali indicazioni messe a punto da Istituto Superiore di Sanità e Ministero della salute
Coronavirus, Vito Montanaro: «Nessun allarme in Puglia» Coronavirus, Vito Montanaro: «Nessun allarme in Puglia» Precisazioni e indicazioni del direttore del Dipartimento Politiche della Salute della Regione Puglia
Coronavirus, attivati i protocolli nella Asl Bt Coronavirus, attivati i protocolli nella Asl Bt Massima attenzione e adesione ai protocolli regionali e ministeriali
Coronavirus, anche in Puglia attiva la task force Coronavirus, anche in Puglia attiva la task force Emiliano: «Per qualsiasi dubbio i cittadini possono rivolgersi a medici di famiglia e pediatri»
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.