Canile Dog's Hostel Trani
Canile Dog's Hostel Trani
Cronaca

Randagi di Minervino dal Dog's Hostel di Trani a Tricase

Saranno 30 i cani trasferiti nel salento vista la chiusura della struttura tranese

Partiranno mercoledì per Tricase trenta cani ospiti del Dog's Hostel di contrada San Tommaso, il canile lager sequestrato dai carabinieri del Nas nel novembre 2013. In questa maniera nel canile rimarranno 130 cani, a fronte dei 560 animali presenti nella struttura prima del sequestro disposto dalla magistratura tranese. Il canile era finito all'attenzione del Nas dopo un'interrogazione parlamentare della senatrice M5s, Taverna, che fece emergere come al suo interno ci fossero cani, maiali, galline, tacchini, anatre, in condizioni estreme di sporcizia, malattia e denutrizione. Altri giacevano feriti e con parti devastate dai morsi oppure dalla rogna, così come documentato dalle foto allegate all'articolo.

Adesso ce ne sono 160, esclusi altri animali come i maiali che si trovano ancora nel canile. Mercoledì saranno trasferiti i cani a suo tempo affidati al Dog's Hostel dai Comuni di Minervino e Spinazzola, che troveranno posto nel rifugio di Tricase. Sarebbero dovuti essere di più, ma negli ultimi mesi almeno venti di loro sono stati adottati grazie anche all'interessamento del commissario giudiziario Pasquale De Toma (nominato dal pm Marcello Catalano). Cosa che chiunque può fare contattando direttamente la Lega nazionale del cane allo 02.26116502.
  • dog's hostel trani
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.