La sindaca Maria Laura Mancini
La sindaca Maria Laura Mancini
Attualità

Paziente del PTA positivo, i chiarimenti della Mancini: «Non è un residente»

La sindaca di Minervino Murge illustra nel dettaglio la situazione con un video messaggio

La sindaca Maria Laura Mancini ha voluto rassicurare, con un video messaggio, i suoi concittadini in merito al caso della persona risultata positiva al Covid-19, riscontrato nel centro dialisi del PTA di Minervino Murge.

«Il paziente purtroppo ha contratto l'influenza da coronavirus ed è un paziente non residente a Minervino - ha dichiarato la sindaca. - La Asl da subito ha messo in quarantena, così come recita l'art. 1 dell'ordinanza del Ministero della Salute del 21 febbraio, tutti coloro che hanno avuto stretto contatto con il paziente. La quarantena di 14 giorni, come da protocollo, - spiega la Mancini - è un provvedimento che si applica solo alla persona che ha avuto contatto stretto col paziente e non l'intera famiglia. Quindi non vi dovete allarmare quando vedete in giro i familiari della persona in quarantena perchè loro non sono sottoposti a provvedimento.

«Chi svolgeva terapia di dialisi presso il nostro PTA, adesso la svolgerà presso i centri di Andria e di Barletta - continua - e i pazienti saranno chiamati dagli uffici preposti per la profilassi da protocollo perchè è necessario salvaguardare la salute degli stessi pazienti ma anche della famiglia».

Poi si rivolge ai cittadini a cui chiede ancora pazienza e collaborazione «siete dei cittadini virtuosi, mi state aiutando moltissimo e in questo grande aiuto io devo lodare le forze dell'ordine attive, proficue con il loro lavoro intenso su tutto il territorio h24 e tutte le associazioni di volontariato e della protezione civile che svolgono un lavoro di sensibilizzazione e informazione ai cittadini e forniscono anche aiuto alle persone in difficoltà distribuendo farmaci e alimenti». Un plauso e un ringraziamento è rivolto anche a tutti gli operatori sanitari, medici, soccorritori, volontari, infermieri, tutti coloro che si stanno adoperando per salvaguardare la vita dei pazienti a cui la sindaca Mancini dice «voi siete gli eroi di questa grande storia»

«Stiamo sanificando tutti i luoghi pubblici e ringrazio imprenditori e agricoltori che si erano messi a disposizione, ma noi dobbiamo seguire le operazioni attenendoci ai protocolli della Asl. C'è grande collaborazione con i sindaci e il Prefetto che ci incontra due volte al giorno in video conferenza per trovare unanimi decisione perchè è tutto in itinere.

Vi prego aiutateci, - si rivolge ai minervinesi la Mancini - noi dobbiamo vincere questo mostro invisibile con un'unica regola, quella di restare a casa. Vi abbraccio tutti, vi ho nel cuore».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Misure di contenimento, controllate oltre 1200 persone e 154 attività commerciali Misure di contenimento, controllate oltre 1200 persone e 154 attività commerciali Più di un centinaio di sanzioni e denunce nella giornata di ieri
Coronavirus, 10 nuovi contagi e un decesso nella BAT Coronavirus, 10 nuovi contagi e un decesso nella BAT Superata quota duemila pazienti positivi
Coronavirus, 143 nuovi contagi in Puglia. Morti 19 pazienti Coronavirus, 143 nuovi contagi in Puglia. Morti 19 pazienti Sono 1946 in tutto i contagi sul territorio pugliese
Coronavirus, Minervino Murge in supplica davanti al SS. Crocifisso Nero Coronavirus, Minervino Murge in supplica davanti al SS. Crocifisso Nero Tutti i gesti di speranza e consolazione nella Diocesi di Andria
Coronavirus, sì a passeggiate con bambini o anziani con un solo tutore Coronavirus, sì a passeggiate con bambini o anziani con un solo tutore I chiarimenti nella circolare del Viminale
Oltre 1500 persone controllate ieri dalle Forze di Polizia nella BAT Oltre 1500 persone controllate ieri dalle Forze di Polizia nella BAT Sanzioni per 95 persone e 6 esercizi commerciali, 11 le denunce elevate
Coronavirus, 8 nuovi casi nella BAT. Diciannove i decessi in Puglia Coronavirus, 8 nuovi casi nella BAT. Diciannove i decessi in Puglia Salgono a 39 i pazienti guariti nella regione
Minervino Murge in raccoglimento per le vittime del coronavirus Minervino Murge in raccoglimento per le vittime del coronavirus Bandiera a mezz'asta, su proposta di Anci Puglia
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.