Ruggiero Mennea. <span>Foto Luigi Veglia </span>
Ruggiero Mennea. Foto Luigi Veglia
Politica

Patto territoriale Nord Barese Ofantino, Mennea ne sostiene l'utilità strategica

«È di fondamentale importanza sottoscrivere l’accordo quadro e finanziarlo per i prossimi anni»

Ruggiero Mennea sostiene l'utilità strategica del Patto Territoriale Nord Barere Ofantino. Costituito nel 1998 dai comuni di Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia, Corato, Margherita di Savoia, Minervino Murge, San Ferdinando di Puglia, Spinazzola, Trani e Trinitapoli, è andato poi via via sfaldandosi contando, al termine della sua operatività, sul sostegno di Barletta, Corato, Margherita di Savoia, Minervino Murge e Spinazzola.

«L'Agenzia per l'occupazione e lo sviluppo dell'Area Nord Barese Ofantina – Patto Territoriale per l'Occupazione Nord Barese Ofantino è da molti anni il motore principale dello sviluppo territoriale della BAT, sperimentando a livello locale la nuova strategia europea per l'occupazione» lo dichiara Ruggiero Mennea, consigliere Regionale che ha presentato una mozione in Regione.

Il Patto e le Agenzie di settore, incorporate nel 2015, in 15 anni hanno attivato 276,5 milioni di euro di risorse aggiuntive di provenienza comunitaria, nazionale e regionale, con una performance che si è mantenuta costante nel tempo.

«L'utilità strategica del Patto si sostanzia in attività a favore degli Enti soci dell'Agenzia e attività a supporto della Regione in favore del territorio di area vasta della provincia Barletta Andria Trani e territori limitrofi» - ha proseguito Mennea.

«I servizi erogabili destinati agli Enti Soci dell'Agenzia possono quindi essere declinati secondo tre assi strategici: assistenza amministrativa; assistenza tecnica e attività di scouting; studi/ricerca, promozione territoriale e Comunicazione.

L'Agenzia può inoltre risultare estremamente utile, a supporto della Regione Puglia e degli Enti soci, rispetto alla progettazione finalizzata all'ottenimento di finanziamenti nazionali e comunitari, in virtù dell'esperienza della struttura nella partecipazione a percorsi di progettazione complessa nazionale e comunitaria e degli ampi partenariati già consolidati in anni di attività.

Ecco perché - conclude Mennea - è di fondamentale importanza sottoscrivere l'accordo quadro con il Patto territoriale Nord Barese – Ofantino e finanziarlo per gli anni 2021-2022.2023.2024».
  • Patto territoriale Nord Barese Ofantino
Altri contenuti a tema
Regione Puglia pronta a rilanciare il Patto Nord-barese Ofantino Regione Puglia pronta a rilanciare il Patto Nord-barese Ofantino Domani la firma di un accordo quadro. Caracciolo e La Notte: «Per i Comuni occasione da non perdere»
UniPuglia, fondi per i Patti Territoriali ma Minervino, la Bat e Corato restano fuori UniPuglia, fondi per i Patti Territoriali ma Minervino, la Bat e Corato restano fuori Montaruli interviene sul fallimento del Patto Territoriale Nord Barese Ofantino
Il Patto del Nord Barese ormai al capolinea. Ultimo cda deserto Il Patto del Nord Barese ormai al capolinea. Ultimo cda deserto Quale futuro per l'ente, ormai ridotto a brandelli?
Reinterpretare il Welfare locale, proposte e strumenti innovativi Reinterpretare il Welfare locale, proposte e strumenti innovativi Terzo incontro on line sugli “Scenari possibili” proposti dal Patto Territoriale Nord Barese Ofantino
Michele Patruno nuovo presidente del Patto Territoriale Nord Barese Ofantino Michele Patruno nuovo presidente del Patto Territoriale Nord Barese Ofantino Prende il posto del Gen. Paolo Marrano
Incubatore per la Creatività ed Innovazione del Comune di Barletta, c'è l'accordo tra Patto e Future Center Incubatore per la Creatività ed Innovazione del Comune di Barletta, c'è l'accordo tra Patto e Future Center Firmato l'accordo con l'Associazione Future Center Barletta
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.