Polizia di Stato
Polizia di Stato
Territorio

Nella Bat "A scuola in sicurezza", attività di controllo nei pressi degli istituti scolastici

Iniziativa della Questura volta alla collaborazione dei dirigenti e di tutti gli operatori scolastici

Con l'inizio del nuovo anno scolastico, ricominciato in presenza, la Questura di Barletta Andria Trani ha dato il via a servizi specifici di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

Il piano d'intervento predisposto, condotto in collaborazione e in alternanza con tutte le Forze dell'Ordine presenti sul territorio, garantirà una serrata attività di controllo nei pressi degli istituti di scuola superiore della provincia di Barletta Andria Trani, con uno speciale occhio di riguardo verso le realtà scolastiche più vulnerabili. Le criticità e le situazioni di allarme già osservate in alcuni istituti scolastici nel periodo precedente alla pandemia saranno quindi costantemente monitorate.

L'impiego di pattuglie dei Reparti Prevenzione Crimine e di unità cinofile in ausilio rafforzerà sistematicamente l'azione già programmata della squadra "Volanti" operative in provincia.

La collaborazione dei dirigenti e di tutti gli operatori scolastici, capace di generare un flusso d'informazioni in costante aggiornamento, rappresenterà l'irrinunciabile supporto di un'efficace azione di contrasto.
  • Questura
Altri contenuti a tema
Prima visita ad Andria del nuovo Questore Bat, dott. Roberto Pellicone Prima visita ad Andria del nuovo Questore Bat, dott. Roberto Pellicone Gli auguri della Cgil Bat: «Una necessità tanto attesa»
Coronavirus, ponte di Pasqua blindato. Il questore Bisogno: «Chiunque si muova sarà fermato» Coronavirus, ponte di Pasqua blindato. Il questore Bisogno: «Chiunque si muova sarà fermato» Intensificati i controlli, anche con telecamere, elicotteri e droni. Il capo della Polizia: «La nostra tolleranza sarà pari a zero»
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.