Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

La Polizia lancia un grido d'allarme, Andrieri: «Carenze insostenibili»

La voce del membro del direttivo nazionale Libertà e Sicurezza dell'UGL

«Siamo realmente preoccupati per la carenza di uomini e mezzi che interessa tutto il Meridione e in modo particolare, la Puglia. Nonostante i numerosi episodi di cronaca avvenuti negli ultimi tempi, le richieste di incremento del personale destinato al territorio pugliese sono rimaste inascoltate, nell'indifferenza generale. Ancora una volta, la movimentazione di risorse umane ha riguardato prevalentemente le regioni del Nord ignorando le necessità del Sud Italia». A dichiararlo è Luca Andrieri, membro del direttivo nazionale di Libertà e Sicurezza Polizia, la nuova voce dell'Ugl nella Polizia di Stato. «Una carenza che mette a rischio la sicurezza dei cittadini costringendo gli operatori della Polizia di Stato a veri e propri 'salti mortali' pur di garantire un servizio fondamentale ed indispensabile quale quello del controllo del territorio - ha continuato Andrieri. E' solo grazie alla disponibilità volontaria degli uomini e delle donne della Polizia di Stato che nei Commissariati si riesce, con doppi turni, ad assicurare la copertura del servizio di volante. A ciò si aggiunga il carico di lavoro derivante dai servizi di ordine pubblico e la carenza di mezzi, autovetture in primis, per avere il quadro di una situazione insostenibile».

«Pensare di gestire città come Barletta Andria e Trani con 40/50 unità, destinando un numero inferiore ai centri più piccoli ma non meno a rischio quali Bitonto, Canosa e Cerignola è pura utopia - ha aggiunto Andrieri. La stessa Bari, ha subito la beffa di vedersi destinare 20 unità aggiuntive nonostante i recentissimi fatti di cronaca nera. Siamo orgogliosi degli uomini e delle donne della Polizia di Stato - ha concluso Andrieri - ma il loro impegno e sacrificio quotidiano non è sufficiente a garantire la sicurezza dei cittadini pugliesi, sempre più colpiti da episodi di microcriminalità che creano grande allarme. Abbiamo bisogno di un intervento deciso dello Stato che faccia della sicurezza la propria priorità. Noi, dal canto nostro, lavoreremo per una Polizia nuova e più funzionale».
  • polizia di stato
Altri contenuti a tema
Violenza domestica, l'app della Polizia YouPol per le segnalazioni Violenza domestica, l'app della Polizia YouPol per le segnalazioni Nata per segnalare spaccio e bullismo, viene estesa anche ai reati di violenza
Volantini truffa nei portoni, la polizia avverte: «Non cascateci» Volantini truffa nei portoni, la polizia avverte: «Non cascateci» L'increscioso tentativo di raggiro sta coinvolgendo molti comuni
Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Pubblicato lo scorso 31 gennaio il bando tanto atteso: preparati con il corso di ITALFOR – Mondo Concorsi
Auto rubate e reimmesse sul mercato, controlli a tappeto della Polizia Auto rubate e reimmesse sul mercato, controlli a tappeto della Polizia Il fenomeno delle auto clonate è particolarmente intenso
1 Feriti due agenti di polizia in un inseguimento tra Minervino e Canosa Feriti due agenti di polizia in un inseguimento tra Minervino e Canosa La nota di SAP: «Quotidianamente rischiano la propria vita per garantire alla giustizia i delinquenti»
Resta insoddisfacente l'organico delle Forze dell'ordine per la provincia Bat Resta insoddisfacente l'organico delle Forze dell'ordine per la provincia Bat Parlano il segretario di Bari del SAP -Sindacato Autonomo Polizia- John Battista ed il suo aggiunto Vito Giordano
Dove sei in vacanza? "Sui social dillo al tuo rientro" Dove sei in vacanza? "Sui social dillo al tuo rientro" Campagna della Polizia per un'estate sicura
Rinvenuta nelle campagne di Andria auto rubata a Minervino Murge Rinvenuta nelle campagne di Andria auto rubata a Minervino Murge Controllo straordinario del territorio per la prevenzione e repressione dei furti auto da parte della P.S.
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.