La robotica diventa flessibile ed approda per prima in Italia nella Asl/Bt
La robotica diventa flessibile ed approda per prima in Italia nella Asl/Bt
Attualità

Il personale precario della Asl BT firma il contratto a tempo indeterminato

La firma per 103 dipendenti domani nella sala riunioni del presidio ospedaliero "San Nicola Pellegrino" di Trani

Domani, martedì 13 novembre alle ore 9,30, nella sala riunioni del presidio ospedaliero "San Nicola Pellegrino" di Trani, alla presenza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, 103 dipendenti in possesso dei requisiti per la stabilizzazione firmeranno il contratto a tempo indeterminato.

Saranno presenti:
Alessandro Delle Donne - Direttore Generale Asl Bt
Giulio Schito - Direttore Amministrativo Asl Bt
Vito Campanile - Direttore Sanitario Asl Bt
Francesco Nitti - Direttore Area Personale Asl Bt
  • asl BAT
Altri contenuti a tema
DiversaMente prendersi cura, sabato il secondo modulo del corso di alta formazione DiversaMente prendersi cura, sabato il secondo modulo del corso di alta formazione Opportunità di confronto in un percorso formativo in modalità webinar
USCA, solo 26 medici di continuità assistenziale hanno aderito al bando USCA, solo 26 medici di continuità assistenziale hanno aderito al bando Solo 2 nella Bat. Montanaro: «Sono pochi, dovremo integrare gli organici con strategie alternative»
Precari in prima linea contro il coronavirus, «chiediamo stabilità lavorativa» Precari in prima linea contro il coronavirus, «chiediamo stabilità lavorativa» Lettera aperta di 66 Operatori Socio Sanitari della Asl Bat
Attivo a Canosa il Presidio Post Covid della Asl Bat Attivo a Canosa il Presidio Post Covid della Asl Bat Pronto per ospitare pazienti in fase di regressione di patologia o in fase pre-Covid
Coronavirus, proposte e attività della Asl Bat in video conferenza con Emiliano Coronavirus, proposte e attività della Asl Bat in video conferenza con Emiliano Delle Donne: «necessario ripensare modalità di accesso, gestione e organizzazione dei servizi ospedalieri e territoriali»
Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Fino al 13 aprile sono ammessi solo ricoveri e piani terapici urgenti
Emergenza coronavirus, da oggi in corsia 45 nuovi infermieri Emergenza coronavirus, da oggi in corsia 45 nuovi infermieri Presto medici e tecnici di laboratorio
Coronavirus, a Barletta una apparecchiatura per l'analisi dei tamponi Coronavirus, a Barletta una apparecchiatura per l'analisi dei tamponi Otto posti letto a pressione negativa a Bisceglie
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.