sanità pugliese
sanità pugliese
Associazioni

Furti ai pazienti, i lavoratori: «Questa vicenda non appartiene al nostro mondo»

Il segretario Cisal RSA Sanitaservice prende le distanze dall'accaduto

La recente notizia dell'arresto di un ausiliario del pronto soccorso di Andria che avrebbe derubato di oggetti di valore pazienti incoscienti giunti nel nosocomio andriese raccoglie una netta presa di posizione dei colleghi della Sanitaservice BAT che prendono le distanze dall'accaduto.

Sull'argomento è intervenuto Savino Di Meo, segretario Cisal Rsa Sanitaservice Bat e consigliere nazionale Cisal sanità.

«A nome di tutti i lavoratori che svolgono quotidianamente la propria funzione per la tutela della salute dei cittadini auspico che venga fatta chiarezza su questa vicenda. Quanto accaduto che non appartiene al modo amorevole e compassionevole con cui, all'unisono, i lavoratori di sanità service e Asl si occupano ogni giorno dei propri pazienti. Confidiamo nella giustizia ed esprimiamo sincera solidarietà nei confronti dei mal capitati pazienti».
  • sanità
Altri contenuti a tema
Coronavirus, in farmacia con tessera sanitaria e senza ricetta cartacea Coronavirus, in farmacia con tessera sanitaria e senza ricetta cartacea È sufficiente richiedere al medico il numero di ricetta elettronica
Regione Puglia riduce il super ticket da 10 a 0,50 euro Regione Puglia riduce il super ticket da 10 a 0,50 euro La delibera della giunta regionale
Dalla Regione DAE e corsi di formazione di cardioprotezione Dalla Regione DAE e corsi di formazione di cardioprotezione Uno stanziamento per i Comuni con meno di 10.000 abitanti
Studio di analisi Papagni: dopo Trani si consolida la presenza con Molfetta Studio di analisi Papagni: dopo Trani si consolida la presenza con Molfetta Una esperienza quarantennale adesso anche per i profili allergologici
«Presidente Emiliano, per il 2020 dia ai soccorritori la dignità che meritano» «Presidente Emiliano, per il 2020 dia ai soccorritori la dignità che meritano» La lettera della moglie di un soccorritore precario
A Minervino Murge una postazione medicalizzata mobile aggiuntiva per l'inverno A Minervino Murge una postazione medicalizzata mobile aggiuntiva per l'inverno Lo ha deciso la giunta regionale
1 Hospice, Mancini: "Non c'è nulla da festeggiare" Hospice, Mancini: "Non c'è nulla da festeggiare" Le dichiarazioni della prima cittadina in merito all'assenza al taglio del nastro
Inaugurato l'Hospice di Minervino Murge Inaugurato l'Hospice di Minervino Murge Assente per protesta il sindaco
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.