Cimitero civico
Cimitero civico
Politica

Cimitero comunale: «Siamo ancora senza loculi»

La protesta di tre consiglieri comunali di minoranza

È un tema sentito quello sollevato da tre consiglieri comunali di opposizione, Michele Melacarne, Antonio Scarpa e Michele della Croce. Il problema del cimitero e della mancanza dei loculi per la sepoltura dei defunti è particolarmente avvertito dalla cittadinanza e costituisce una necessità tangibile.

I tre consiglieri comunali, attraverso una nota congiunta, stigmatizzano la lentezza con la quale l'amministrazione comunale sta operando per avviare i lavori di costruzione dei nuovi loculi per consentire la tumulazione delle salme senza dover necessariamente ricorrere ad inumazione o ad estumulazioni preventive.

I firmatari della nota ricordano come la riqualificazione del cimitero cittadino fosse tra i primi argomenti affrontati dall'attuale sindaca all'atto del suo insediamento. «Circa cinque anni fa, la Sindaca, eletta qualche mese prima, s'intestava, con un inopportuno fare trionfalistico, il merito della realizzazione dei loculi cimiteriali che, in verità, erano opera dell'allora Amministrazione uscente. Non era mai successo nella storia della nostra città che la costruzione di loculi per il riposo dei nostri cari defunti costituisse motivo di un così vistoso esibizionismo» ricordano.

Ma fanno subito notare: «Negli anni dell'attuale amministrazione questi loculi sono esauriti e, da circa due anni, i cittadini di Minervino non possono tumulare i propri cari per assenza degli stessi. Le tumulazioni avvengono in modo provvisorio, in loculi prestati da conoscenti e familiari. Si assiste spesso alle inumazioni sotto terra (quale unica possibilità). Tutto ciò è diventato avvilente per le famiglie colpite dal lutto, oltre ad un aggravio delle spese».

I tre consiglieri comunali rivendicano la loro attività di continua sollecitazione alla realizzazione di nuovi loculi e alla manutenzione ordinaria e straordinaria del cimitero. Un'attività durata almeno tre anni finalizzata a riportare all'attenzione dell'amministrazione comunale le istanze dei concittadini che si recano in visita ai propri cari defunti.

«Da due anni è stato contratto un mutuo finanziario con l'istituto Cassa Depositi e Prestiti per euro 500.000,00 per la realizzazione dei nuovi loculi» fanno notare i firmatari, che tuttavia pongono l'attenzione sui tempi tutt'altro che brevi della realizzazione dell'opera pubblica.
«Dagli atti amministrativi, è evidente che ad oggi siamo ancora alla fase di progettazione esecutiva,. Tutto ciò è conseguenza evidente della incapacità, del disinteresse, della superficialità e dell'arroganza dell'Amministrazione Comunale nell'affrontare le problematiche cittadine. Nelle prossime settimane vigileremo affinché il progetto esecutivo venga depositato al Comune dal professionista incaricato, approvato ed appaltato al fine di superare questa emergenza. Chi paga i ritardi?» si chiedono.
  • cimitero cittadino
Altri contenuti a tema
Cimitero Civico, garantita l'apertura nei giorni festivi Cimitero Civico, garantita l'apertura nei giorni festivi Gli orari per l'accesso al pubblico
Misure e cautele per l'accesso al cimitero civico di Minervino Murge Misure e cautele per l'accesso al cimitero civico di Minervino Murge Le disposizioni nell'ordinanza della sindaca Mancini
Mancanza loculi al cimitero, «Dove andremo a seppellire i nostri cari?» Mancanza loculi al cimitero, «Dove andremo a seppellire i nostri cari?» L'allarme dei consiglieri comunali Rosa Superbo, Michele Della Croce, Antonio Scarpa e Rino Superbo
Nuove tombe per il cimitero, il Comune si rivolge alla Cassa Depositi e Prestiti Nuove tombe per il cimitero, il Comune si rivolge alla Cassa Depositi e Prestiti Mezzo milione di euro per la realizzazione dei nuovi loculi
Minervino commemora i defunti, aperture straordinarie per il cimitero Minervino commemora i defunti, aperture straordinarie per il cimitero Gli orari per l'imminente ricorrenza
Loculi requisiti, il Sindaco ritira l'ordinanza Loculi requisiti, il Sindaco ritira l'ordinanza Il comune esperirà nuove strade
1 Mancano i loculi per i defunti, il comune requisisce quelli assegnati Mancano i loculi per i defunti, il comune requisisce quelli assegnati Ordinanza del primo cittadino
I funerali del cittadino rumeno non saranno pagati dalla collettività I funerali del cittadino rumeno non saranno pagati dalla collettività L'impresa funebre rinuncia al compenso: «Atto di doverosa umanità»
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.