Consiglio comunale Minervino
Consiglio comunale Minervino
Politica

Bilancio di previsione, l'opposizione: «Arido e senza visione»

La nota dei consiglieri Rosa Superbo, Antonio Brizzi, Michele della Croce, Michele Malacarne, Tonio Scarpa e Rino Superbo

Una nota a firma dei consiglieri comunali Rosa Superbo, Antonio Brizzi, Michele della Croce, Michele Malacarne, Tonio Scarpa e Rino Superbo

Nell'ultima seduta di consiglio comunale tenutasi lo scorso 16 aprile è stato approvato il bilancio di previsione 2019. Sono stati solo 7 i voti favorevoli all'approvazione, ossia quelli della sola maggioranza; infatti i consiglieri di opposizione Rosa Superbo, Antonio Brizzi, Michele della Croce, Michele Malacarne, Tonio Scarpa e Rino Superbo hanno lasciato l'aula dopo la discussione sul punto, affidando ad documento scritto, fatto mettere a verbale, la loro posizione: " il bilancio in approvazione risulta essere incoerente, incongruo e inattendibile rispetto alle situazioni contabili e finanziarie già note al Consiglio Comunale".

Infatti come è stato dichiarato più volte il bilancio che è stato approvato presenta grosse lacune dal punto di vista contabile e finanziario atteso soprattutto il numero di debitorie che, se pur a conoscenza, sono state volutamente stralciate.

Ma se vi è qualcosa che sconcerta ancora di più è la mancanza di prospettive che il bilancio approvato dalla maggioranza del Sindaco Mancini consegna alla comunità Minervinese; perché se il bilancio altro non è che lo strumento attraverso il quale perseguire e raggiungere gli obiettivi amministrativi che ci si pone, leggendo quello appena approvato si capisce che l'unico traguardo che ha in mente questa sgangherata maggioranza consigliare è quello del " tirare a campare".

E se è pur vero che il bilancio del Comune di Minervino, come quello di tanti altri piccoli Comuni, sconta gli ormai storici tagli dei trasferimenti da parte del Governo centrale e la mancanza di entrate aggiuntive, è altrettanto vero che le scelte fin qui fatte da questa amministrazione sono state quelle di sperperare i pochi soldi presenti in attività che nessun ritorno positivo hanno dato alla nostra Comunità; e anche quando giungono proposte semplici e a costo 0, come quelle suggerite dall'opposizione per una maggiore efficienza del nuovo servizio di igiene urbana, queste vengono sistematicamente ignorate da una maggioranza che ormai non ha più nulla da dire.

Il giudizio complessivo che noi consiglieri diamo su questo bilancio è fortemente negativo, un bilancio arido e senza vision, ma soprattutto lontano dalle numerose istanze che provengono dalla cittadinanza Minervine
  • Comune di Minervino Murge
Altri contenuti a tema
Scoppio del 23 maggio 1967. Minervino Murge non dimentica Scoppio del 23 maggio 1967. Minervino Murge non dimentica La città ricorda le otto vittime della tragedia
Vietati gli assembramenti. Tutti i divieti del Comune di Minervino Murge Vietati gli assembramenti. Tutti i divieti del Comune di Minervino Murge Controlli intensificati e particolare attenzione agli assembramenti di Villa Faro
Necessario bloccare gli assembramenti. La Mancini convoca il COC Necessario bloccare gli assembramenti. La Mancini convoca il COC Il Prefetto ha già disposto intensificazione dei controlli
Chiese aperte per la preghiera personale, ecco le regole del Comune Chiese aperte per la preghiera personale, ecco le regole del Comune Rinnovato il divieto di vendita agli ambulanti itineranti
A Minervino esercizi commerciali aperti fino alle 19.00 A Minervino esercizi commerciali aperti fino alle 19.00 L'ordinanza della sindaca Mancini
A Minervino riapre il mercato alimentare del lunedì A Minervino riapre il mercato alimentare del lunedì Misure e cautele a cui attenersi. Limitazioni al traffico veicolare
Minervino verso la Fase 2. Mancini: "Manteniamo alta l'allerta" Minervino verso la Fase 2. Mancini: "Manteniamo alta l'allerta" Le indicazioni della Sindaca sulla ripresa delle attività
Dal Comune di Minervino Murge un conto corrente per le necessità dei cittadini Dal Comune di Minervino Murge un conto corrente per le necessità dei cittadini Verrà utilizzato esclusivamente per sostenere le necessità primarie dei cittadini più bisognosi
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.