Gabriele, primo nato nell'Asl Bt del 2023, con la sua mamma
Gabriele, primo nato nell'Asl Bt del 2023, con la sua mamma
Attualità

È andriese il primo nato dell'anno negli ospedali della Bat

Il parto spontaneo è avvenuto alle 22:45 del primo gennaio nel reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale "Bonomo" di Andria

Si chiama Gabriele il primo nato del 2023 nel territorio di competenza dell'Asl Bt.

Pesa 3070 grammi, è alto 48 centimetri ed è un primogenito. È nato alle 2245 del primo gennaio con parto spontaneo nella unità operativa di ostetricia e ginecologia dell'ospedale "Bonomo" di Andria diretta dal dottor Beniamino Casalino. La mamma Antonietta, di 29 anni, sta bene.

Poche ore più tardi, all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta, nel reparto di ostetricia e ginecologia diretta da Pietro Lalli, è nata Dalila: alle 3:19 le hanno dato il benvenuto al mondo anche le sorelle Giorgia e Sofia. La bimba pesa 2500 grammi per 50 centimetri ed è nata con parto spontaneo. La mamma Alessandra, residente a Trinitapoli, sta bene.

Il primo nato della Bat, invece, è il piccolo Andrea, biscegliese venuto alla luce alle 00:29 del 1° gennaio ma all'ospedale "Umberto I" di Corato. Il bambino pesa 3340 grammi e misura 50 centimetri. Il travaglio si è rivelato abbastanza breve: la mamma Samanta ha avvertito le doglie durante il cenone, intorno alle ore 22:30. Andrea ha avuto fretta di nascere, dato che il parto era programmato per la metà di gennaio.
  • ospedale Dimiccoli
  • Asl Bt
  • ospedale Barletta
  • ospedale Bisceglie
  • ospedale Andria
  • ospedale Bonomo
Altri contenuti a tema
Partorì in casa a Minervino: dimessa dall'ospedale di Barletta dopo i controlli Partorì in casa a Minervino: dimessa dall'ospedale di Barletta dopo i controlli «Grazie a tutti gli operatori sanitaria che mi hanno seguita ed aiutata»
Giornata nazionale del fiocchetto lilla: mercoledì open day sui disturbi del comportamento alimentare Giornata nazionale del fiocchetto lilla: mercoledì open day sui disturbi del comportamento alimentare Iniziativa dell'Asl Bat
Contratto a tempo indeterminato per 45 collaboratori amministrativi dell'Asl Bat Contratto a tempo indeterminato per 45 collaboratori amministrativi dell'Asl Bat Sono risultati vincitori di un concorso indetto dalla Regione Puglia
Prevenzione delle patologie renali, open day dell'Asl Bt Prevenzione delle patologie renali, open day dell'Asl Bt Mercoledì 22 marzo si terrà l'iniziativa "Porte aperte in nefrologia": tutti i cittadini potranno ricevere una visita di controllo
Giornata della donna, numerose iniziative promosse dall'Asl Bt Giornata della donna, numerose iniziative promosse dall'Asl Bt Previsti visite gratuite e focus sulla menopausa: tutti gli appuntamenti
Avviato il progetto di oncologia occupazionale della Asl Bat Avviato il progetto di oncologia occupazionale della Asl Bat Una ricerca attiva dei tumori di origine professionale
"Lo scrigno della cura", concerto per la Giornata mondiale del malato "Lo scrigno della cura", concerto per la Giornata mondiale del malato La violinista Clelia Sguera e il pianista Vito Liturri si esibiranno all'hospice "Karol Woityla"
Indennità di risultato e premi di produttività, Fials: «L'Asl Bt ha mantenuto l'impegno» Indennità di risultato e premi di produttività, Fials: «L'Asl Bt ha mantenuto l'impegno» Pronti i saldi relativi agli anni 2020 e 2021
© 2001-2023 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.