Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint
Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint
Altri sport

Presentata l'edizione 2021 della Trani Triathlon Sprint

Competizioni di altissimo livello caratterizzeranno il fine settimana nell'evento organizzato dall'Atletica "Tommaso Assi"

Gli standard d'eccellenza cui l'Atletica "Tommaso Assi" Trani ha piacevolmente abituato atleti e addetti ai lavori nella cura dettagliata dell'organizzazione di eventi di spessore saranno confermati anche in occasione della "Trani Triathlon Sprint 2021". La manifestazione è stata presentata ufficialmente sabato 4 settembre, in mattinata, nella sala convegni del Polo Museale della Fondazione Seca: una cornice scelta non a caso, per la cui concessione Giovanni Assi - presidente della società organizzatrice - ha rivolto un particolare ringraziamento al Cavalier Natalino Pagano.

Il triathlon, sport accattivante soprattutto fra i più giovani in ragione del fascino recondito della sua multidisciplinarietà, sarà protagonista per le strade e in alcuni scorci suggestivi di Trani. Lo spettacolo sarà assicurato già a cominciare da sabato pomeriggio, quando prenderà il via - nella baia di Colonna - la gara riservata a mini-cuccioli, cuccioli, esordienti e ragazzi (una quarantina in tutto, di età compresa fra i 6 e i 13 anni), valida per il circuito interregionale Sud. Quindi sarà la volta della presentazione del progetto di utilità sociale "Ai vostri posti", promosso da Raffaella Dianora e consistente nell'opportunità, concessa a bambini e ragazzi del territorio, anche diversamente abili, di praticare atletica gratuitamente per tutta la stagione con tecnici a disposizione sulla pista e le pedane del nuovo stadio di atletica "Cozzoli" inaugurato recentemente a Molfetta. Fidal Puglia, attraverso il presidente Giacomo Leone, ha garantito la copertura delle quote di tesseramento e assicurazione mentre la preziosa partnership di Umbro (con in prima linea Pino Magno) e dell'Atletica "Tommaso Assi" Trani metterà i giovanissimi in condizione di allenarsi con l'equipaggiamento necessario. L'ennesimo segnale della marcata attenzione riguardo il sociale e la promozione dello sport di Giovanni Assi e dello storico sodalizio che guida con orgoglio.

Parole importanti anche quelle pronunciate dal Sindaco di Trani Amedeo Bottaro. Il primo cittadino, che malgrado i postumi dell'incidente in cui è rimasto coinvolto ha voluto partecipare alla presentazione, ha espresso gratitudine nei confronti della "Tommaso Assi" e ribadito il sostegno dell'amministrazione comunale a queste iniziative di rilevanza nazionale. Fondamentale, in tal senso, sarà l'apporto delle associazioni di volontariato di Protezione Civile e della Polizia Locale.

Presenti alla conferenza, fra gli altri, il delegato provinciale Coni Bat Antonio Rutigliano, il presidente del comitato regionale pugliese Fitri Antonio Tondi, il delegato regionale Fisdir (federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) Floriana De Vivo, il numero uno del Coni Puglia Angelo Giliberto e il presidente nazionale della Federazione italiana triathlon Riccardo Giubilei.

Fra i sostenitori della Trani Triathlon Sprint 2021 anche Silvia Salis, vicepresidente vicario del Coni. L'ex martellista ha voluto rimarcare, con la sua presenza in città (bissando il passaggio già avvenuto nel 2019), il supporto alla manifestazione che entrerà nel vivo domenica: alle 11 la gara sprint per le categorie senior, fino ai master 75, che assegnerà anche il titolo regionale individuale Silver. 750 metri a nuoto, 20 chilometri in bici e 5 km di corsa selezioneranno il campo, molto qualificato, dei partenti. Spazio, al termine, anche ai triatleti delle categorie giovanili Youth A, Youth B e Juniores che si misureranno su 300 metri a nuoto, 6 chilometri su bici e 2 km di corsa. Competizioni di elevata qualità, organizzate con professionalità, sullo sfondo di una città meravigliosa: la Trani Triathlon Sprint 2021 targata Atletica "Tommaso Assi" promette emozioni.
  • Trani
Altri contenuti a tema
Tutta la BAT fa il tifo per Trani Capitale della Cultura Tutta la BAT fa il tifo per Trani Capitale della Cultura I sindaci del territorio si riuniranno il prossimo 17 dicembre
Natale a Trani, tra oggi e domani l'accensione delle luminarie Natale a Trani, tra oggi e domani l'accensione delle luminarie Si parte dal campanile di san Rocco. Domani installazioni nel centro storico e villa comunale
© 2001-2021 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.