Motocross ad Acquatetta
Motocross ad Acquatetta
Cronaca

Ad Acquatetta motocross, sequestrato mezzo e informata la Magistratura

I Carabinieri Forestali di Andria sono intervenuti nell'ambito delle attività di perlustrazione del Parco Nazionale dell'Alta Murgia

Nel comprensorio boschivo demaniale di "Acquatetta", in territorio di Minervino Murge sono stati sorpresi alcuni soggetti mentre si esercitavano in attività di motocross. Il personale del Reparto Carabinieri Forestali di Andria è intervenuto nell'ambito delle attività di perlustrazione e controllo delle aree boschive del Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

Tale attività sportiva che solitamente viene praticata con moto "enduro" su piste libere e fuori dai tracciati viari, risulta di disturbo alla fauna e all'ambiente producendo non solo un'elevata rumorosità ma nella maggior parte dei casi, delle vere e proprie modifiche al territorio con aperture nuove di piste. Per questo le norme a tutela dell'area protetta prevedono per tale disciplina, un generale divieto finalizzato a tutelare la vegetazione e la tranquillità delle specie.

Infatti su l'area controllata erano presenti i segni del passaggio delle moto fuori dalle tradizionali piste carrabili con evidente danno all'ecosistema forestale, e alle sue componenti naturali, e del sottobosco. Alla vista dei Carabinieri Forestali i motociclisti si sono subito dati alla fuga facendo perdere le loro tracce, lasciando sul posto una sola moto, posta successivamente sotto sequestro penale. La stessa moto è risultata priva di targa e non omologata per il transito su strada.

Di quanto accaduto è stata informata la competente Magistratura di Trani a seguito di accertata violazione alla legge quadro sulle aree naturali protette.
  • carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
Cacciatori con documenti falsi individuati dai Forestali, due denunce Cacciatori con documenti falsi individuati dai Forestali, due denunce Dichiaravano una abilitazione che non avevano mai conseguito
Sacchetti per la spesa fuori norma, sanzioni per 30mila euro Sacchetti per la spesa fuori norma, sanzioni per 30mila euro Una trentina gli esercizi controllati dai Carabinieri forestali
Carabinieri forestali, le attività dei militari a tutela del Parco dell'Alta Murgia Carabinieri forestali, le attività dei militari a tutela del Parco dell'Alta Murgia Aumenta il numero dei controlli e diminuisce quello dei reati a danno del patrimonio naturale
Fabbricato abusivo scoperto dai Forestali Fabbricato abusivo scoperto dai Forestali Denunciati i proprietari
Frodi alimentari, firmato accordo tra Regione e Carabinieri Forestali Frodi alimentari, firmato accordo tra Regione e Carabinieri Forestali Più tutele e controlli per i produttori agricoli e agroalimentari e per i consumatori
Sagra del Fungo Cardoncello: al lavoro i Carabinieri Forestali, il bilancio delle attività nel territorio Sagra del Fungo Cardoncello: al lavoro i Carabinieri Forestali, il bilancio delle attività nel territorio Tre denunce e due quintali di prodotti sequestrati
Intervista al Gen. Antonio Danilo Mostacchi, a capo dei Carabinieri Forestali di Puglia Intervista al Gen. Antonio Danilo Mostacchi, a capo dei Carabinieri Forestali di Puglia In Puglia il ruolo dell'Arma Forestale è particolarmente importante: a difesa dell'ambiente e della salute
Con il ferragosto, cresce l'attenzione dei Carabinieri forestali nel parco dell'alta Murgia Con il ferragosto, cresce l'attenzione dei Carabinieri forestali nel parco dell'alta Murgia Numerosi i servizi predisposti dai militari, coordinati dal Maggiore Giuliano Palomba
© 2001-2020 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.