masseria Barbera
masseria Barbera
Turismo

Ultima tappa nella BAT del “viaggio” del Piano strategico del Turismo Puglia 365

Presso la masseria Didattica Barbera a Minervino Murge

Operatori del turismo, rappresentanti di categoria e comuni della Bat per l'ultimo dei sei incontri in masseria in giro per la Puglia, questa volta a Minervino Murge nella masseria Barbera, per raccogliere spunti e suggerimenti per le prossime azioni strategiche e sviluppare network turistici, provincia per provincia.
"Qual è il brand che date a questo territorio? Qual è la sua vocazione turistica? " E la domanda che ha posto in apertura l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone alla platea, dove erano presenti i comuni di Canosa e di Corato, rappresentanti dell'Unpli, Agriturist Confagricoltura, Parco dell'Alta Murgia, Slow Food, Confcommercio, Consorzi, Gal Murgia Più, Castel del Monte e numerosi operatori dell'area.

Il dibattito si è acceso con proposte e riflessioni intorno alla realtà della Puglia Imperiale che si trova in un'area attrattiva per la presenza di Castel del Monte, Trani e Barletta e la vicina Matera e che fonda la sua vocazione su Cultura e Natura. L'area mostra nuove sperimentazioni di prodotto turistico che vanno nella direzione della costruzione di un territorio turisticamente attrezzato. Dalla platea è emerso anche che i limiti più rilevanti sono la mancanza di capacità di fare rete, la mancanza di cura del territorio e di servizi di connessione e collegamento interni che spesso vanifica l'impegno di tanti operatori turistici.

"Un incontro importante di chiusura di un ciclo questo di Minervino. Sono stati sei incontri molto seguiti e proficui. Fondamentale vedersi e vedersi sul posto per un confronto con chi vive in prima persona problemi e opportunità. Gli amministratori si incontrano poco con gli operatori turistici e invece il confronto è molto importante perché l'accoglienza è frutto di una serie di azioni, dalla segnaletica stradale agli infopoint, dalla gestone dei rifiuti alla rete stradale, che vanno coordinate – ha affermato l'assessore Capone che ha rilevato come i comuni e gli operatori della BAT mostrano già una certa attenzione alla creazione di reti e di prodotti turistici legati alla cultura e alla natura. "La sfida sul prodotto ci porterà ad essere molto più professionali. Ho trovato in questo territorio una grande capacità di fare; siete nati turisticamente dopo il Salento e il Gargano ma ce la state mettendo tutta per lavorare insieme". L'Assessore ha proposto la realizzazione di linee guida regionali per aiutare i comuni a pianificare il turismo."Vogliamo coinvolgere sindaci e operatori turistici a partecipare ai bandi e ad utilizzare i servizi offerti da Pugliapromozione e a indicare le loro esigenze per quanto riguarda i dati turistici, la comunicazione, le fiere e workshop, i bandi per l'accoglienza e gli info point e per le attività di animazione del territorio di Inpuglia365. Dobbiamo investire nel turismo e dobbiamo farlo insieme.Questo è l'anno del prodotto turistico. Per questo abbiamo anche fatto un bando per coinvolgere 4 esperti di turismo culturale, enogastronomico, natura, sport e benessere, e Mice e Wedding".

L'iniziativa di Pugliapromozione, in collaborazione con l'Hub Rurale VaZapp e con il consorzio Taste &Tour in masseria, è partita il 9 aprile nella masseria Chicco Rizzo di Sternatia con gli operatori salentini. Il viaggio si è snodato, sempre con la stessa formula di incontro e confronto con l'Assessore Loredana Capone, i rappresentanti di Pugliapromozione e gli operatori e sindaci provincia per provincia, a Mola il 10 aprile alla Masseria didattica Tenuta Pinto, l'11 aprile alla Masseria Didattica MADONNA DELL'ARCO a Martina Franca e venerdì 13 aprile alla Masseria Didattica CARRONE a Carovigno. La settimana successiva incontro alla Masseria Didattica ALBANO in provincia di Foggia
  • turismo
Altri contenuti a tema
Un Corso di alta specializzazione tecnica terziaria dell’ITS Turismo Puglia nella Bat Un Corso di alta specializzazione tecnica terziaria dell’ITS Turismo Puglia nella Bat Già in questo biennio accademico questa iniziativa potrebbe concretizzarsi
Con il Touring Club alla riscoperta di Minervino Murge Con il Touring Club alla riscoperta di Minervino Murge Domenica 13 maggio, dalle ore 9,30 tra sacro, teatro ed enogastronomia
Ultima tappa domani nella BAT del "viaggio" del Piano strategico del Turismo Puglia 365 Ultima tappa domani nella BAT del "viaggio" del Piano strategico del Turismo Puglia 365 Operatori del turismo, rappresentanti di categoria e sindaci della Bat presso la Masseria Didattica Barbera a Minervino Murge
Boom di turisti per il Primo Maggio: in Puglia il 33% del totale italiano Boom di turisti per il Primo Maggio: in Puglia il 33% del totale italiano E' quanto rileva Coldiretti Puglia in occasione della festa dei lavoratori
Guida e accompagnatore turistico: dal 7 al 10 maggio le prove d’esame Guida e accompagnatore turistico: dal 7 al 10 maggio le prove d’esame A breve saranno pubblicati il calendario delle prove e l’elenco dei candidati esonerati dalla prova in lingua straniera
Arriva finalmente la primavera e con essa le escursioni all'aria aperta Arriva finalmente la primavera e con essa le escursioni all'aria aperta Le prime anticipazioni sull’andamento di Pasqua in Puglia
Nuovo avviso della Regione Puglia per gli infopoint dei Comuni Nuovo avviso della Regione Puglia per gli infopoint dei Comuni Capone: “Più qualità ai servizi di accoglienza per turisti e cittadini con programmazione biennale”
"Riscopriamo Minervino", 8 incontri che raccontano la città "Riscopriamo Minervino", 8 incontri che raccontano la città L'iniziativa è della Dormos.it
© 2001-2018 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.