Sagre pugliesi: avanti con il marchio di qualità
Sagre pugliesi: avanti con il marchio di qualità
Attualità

Sagre pugliesi: avanti con il marchio di qualità

La Regione a confronto con il mondo dell’associazionismo: audizione con la Pro Loco Puglia

Approda in Commissione il disegno di legge "Promozione e valorizzazione delle Sagre di Qualità", presentato alla Regione Puglia dalla consigliera Anita Maurodinoia. Infatti, nella IV commissione consiliare presieduta da Donato Pentassuglia, si è discusso della proposta finalizzata a stabilire regole condivise per l'organizzazione di manifestazioni che promuovano il prodotto locale, i suoi piatti tipici, la sicurezza e il rispetto dell'ambiente. In sostanza le sagre, espressioni dell'identità e della cultura di un territorio devono essere disciplinate, valorizzate e tutelate anche da eventuali plagi. Quindi, secondo la proposta sono considerate "Sagre di Qualità" quelle in cui vengono somministrati prodotti tipici del nostro territorio, a "chilometro zero" o tra quelli a marchio DOP, DOC, DOCG, DECO, oltre a quelli tradizionali.
Ai lavori dell'audizione della Commissione, sono pervenuti contributi sia dalla struttura tecnica dell'assessorato al Turismo che ha suggerito il coinvolgimento anche delle Politiche agricole e del Commercio, sia da Rocco Laugiello presidente regionale dell'Unpli (Unione nazionale Pro Loco d'Italia) che ha sollecitato una maggior attenzione alle unicità del territorio e alla loro valorizzazione e ha richiamato la necessità di attivare una rete tra i Comuni per evitare sovrapposizioni tra le diverse iniziative.
"La proposta -ha dichiarato la Maurodinoia- è aperta all'ulteriore contributo di tutti per cui mi auguro, che prima che se ne discuta in Consiglio, giungano altre proposte e suggerimenti soprattutto dal variegato mondo dell'associazionismo, i principali organizzatori di queste manifestazioni dal grande valore sociale, turistico ed economico".


  • sagra del fungo cardoncello
Altri contenuti a tema
Sagra del Fungo Cardoncello, svelate le date Sagra del Fungo Cardoncello, svelate le date Sorprese per il programma ufficiale
24° Sagra del Fungo Cardoncello, tutto pronto per il 27 e 28 ottobre 24° Sagra del Fungo Cardoncello, tutto pronto per il 27 e 28 ottobre Un appuntamento che raccoglie ogni anno un vasto consenso di pubblico sempre più numeroso
La Sagra del fungo cardoncello nel mirino dei Forestali: sequestrati 350kg di alimenti La Sagra del fungo cardoncello nel mirino dei Forestali: sequestrati 350kg di alimenti Denunciati e sanzionati due imprenditori. La manifestazione si è svolta anche a Minervino Murge
Domenica di festa  per sua maestà il Fungo Cardoncello Domenica di festa per sua maestà il Fungo Cardoncello Si rinnovo la due giorni con tradizione
Territorio in vetrina: Cima di Rapa e Fungo Cardoncello Territorio in vetrina: Cima di Rapa e Fungo Cardoncello A Minervino un weekend tra presenze, studiosi e giornalisti
Convegno sulla Cima di Rapa: un prodotto riscoperto Convegno sulla Cima di Rapa: un prodotto riscoperto L'incontro a Minervino in occasione della Sagra del Fungo Cardoncello
Trekking naturalistico sull'Alta Murgia Trekking naturalistico sull'Alta Murgia Ampia adesione dei turisti arrivati a Minervino per la Sagra
Sagra del Fungo Cardoncello: previste 20mila presenze Sagra del Fungo Cardoncello: previste 20mila presenze Parteciperanno da tutta la Puglia e dal sud Italia
© 2001-2019 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.