Cimitero Minervino Murge
Cimitero Minervino Murge
Vita di città

Mancano i loculi per i defunti, il comune requisisce quelli assegnati

Ordinanza del primo cittadino

La morte, talvolta, si muove a ritmi più veloci della vita. E ogni persona che esala il suo ultimo respiro ha diritto ad una sepoltura. Una esigenza legata anche a questioni igienico sanitarie.

A Minervino Murge succede che il cimitero non ha spazi sufficienti ad ospitare le salme che necessitano di essere tumulate. «Per cause di forza maggiore», si legge in una ordinanza del sindaco, «non è possibile realizzare un ampliamento del cimitero né costruire nuovi loculi» e pertanto si è dovuto ricorrere ad una soluzione che, seppur temporanea, trova parziale risposta al problema.

Il sindaco ha infatti ordinato che vengano requisiti provvisoriamente i loculi assegnati in concessione e tuttora liberi.

Dall'ordinanza infine emerge che alcuni nuovi loculi saranno realizzati, ma ancora non si sa quando né tanto meno la loro realizzazione sarà immediata.
  • cimitero cittadino
Altri contenuti a tema
Loculi requisiti, il Sindaco ritira l'ordinanza Loculi requisiti, il Sindaco ritira l'ordinanza Il comune esperirà nuove strade
I funerali del cittadino rumeno non saranno pagati dalla collettività I funerali del cittadino rumeno non saranno pagati dalla collettività L'impresa funebre rinuncia al compenso: «Atto di doverosa umanità»
Nuova utenza telefonica per il Cimitero Nuova utenza telefonica per il Cimitero Dismessa la linea fissa da giovedì 19 maggio
Scadenza utenze lampade votive. Scadenza utenze lampade votive. Il termine ultimo è il 31 Agosto 2015.
© 2001-2019 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.