Ambulanza
Ambulanza
Attualità

Incidente sul lavoro a Foggia: commozione in città per la morte di un operaio originario di Minervino

Ieri il tragico evento. L'uomo era nato 66 anni fa nel centro murgiano

Commozione in città per la notizia della morte di Michele Tarallo, l'operaio scomparso tragicamente a pochi chilometri da Foggia, schiacciato da una balla di fieno.

Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto ieri, in una un'azienda agricola a pochi chilometri dal capoluogo dauno.

L'uomo era intento a caricare una balla di fieno su di un camion, quando, per cause da accertare, è stato travolto dal movimento della stessa, morendo sul colpo.

Immediatamente sul posto, in località Arpinova, sono giunti i carabinieri ed il 118, ma da quanto si apprende non vi è stato nulla da fare. Una indagine è stata aperta dall'ufficio Spesal della Asl foggiana per verificare l'esatta dinamica dei fatti ed il rispetto delle norme di sicurezza.

L'uomo era nativo di Minervino Murge dove era nato 66 anni fa e, andato via giovanissimo si era trasferito a Foggia, dove risiedeva. Grande dolore tra i parenti che vivono a Minervino nell'apprendere la tragica notizia. Al momento non si conosce la data del funerale ne se la famiglia dello scomparso deciderà di tumularlo nella sua città nativa.
  • incidente sul lavoro
© 2001-2018 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.