gal. <span>Foto Savio Scarpa</span>
gal. Foto Savio Scarpa
Territorio

Finanziamenti a fondo perduto, il GAL illustra le opportunità in un convegno

Un incontro per informare la cittadinanza sulle novità degli avvisi pubblici

Il GAL Murgia Più, in qualità di soggetto attuatore della Strategia di Sviluppo Locale, in collaborazione con il Comune di Spinazzola, ha organizzato un incontro pubblico al fine di informare la cittadinanza sui finanziamenti a fondo perduto (contributo pari al 50% della spesa totale) di progetti aziendali.

Il convegno, sarà svolto alle ore 16:00 di giovedì 9 maggio presso il centro del gusto – corso Umberto I, 259 a Spinazzola e avrà lo scopo d'informare la cittadinanza sulle novità degli avvisi pubblici, relativi alle microimprese esistenti o di imminente costituzione.

Sotto la lente d'ingrandimento le opportunità offerte dall'Azione 3 – Imprenditorialità per l'avviamento e l'ampliamento di progetti aziendali. Gli avvisi, pubblicati sia sul BURP che sul sito web del Gal Murgia Più, riguardano attività di ristorazione con somministrazione, ristorazione ambulante, B&B, noleggio biciclette, produzione di birra, gelaterie e pasticcerie, attività delle agenzie di viaggio, aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte, commercio al dettaglio di pane, erboristerie, sartoria e confezioni e molto altro ancora.

Il GAL Murgia Più, con sede in Spinazzola, è uno dei 23 GAL (Gruppi di Azione Locale) presenti in Puglia. Nella fattispecie, si tratta di una società consortile composta da soggetti pubblici e privati, costituita nel 2017, il cui scopo è la promozione di uno sviluppo innovativo, integrato e sostenibile del territorio rurale del comprensorio dei comuni di Canosa di Puglia, Gravina in Puglia, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia e Spinazzola.

Dopo un lungo lavoro di condivisione e concertazione partito dal basso, prosegue, dunque, l'attività del GAL Murgia Più a sostegno dello sviluppo rurale murgiano. Le risorse a disposizione rappresentano una importante occasione per i nostri imprenditori per proporre e vedere realizzate idee vincenti utili per il rilancio dei comparti del turismo, cultura, artigianato, commercio e servizi.
  • gal murgia più
Altri contenuti a tema
Finanziamenti pubblici per imprese del turismo, cultura, artigianato, commercio e servizi Finanziamenti pubblici per imprese del turismo, cultura, artigianato, commercio e servizi Appuntamento il giorno 11 dicembre ore 16:00 a Minervino Murge presso l'Info Point
Gal Murgia Più, il "libro dei sogni" coinvolge anche Minervino Gal Murgia Più, il "libro dei sogni" coinvolge anche Minervino Con il nuovo Piano di Azione Locale in arrivo finanziamenti per sei comuni
Obiettivo 2020: parte da Minervino il ciclo d'incontri del Gal Murgia Più Obiettivo 2020: parte da Minervino il ciclo d'incontri del Gal Murgia Più Per definire la prossima strategia di sviluppo locale
Escursioni per inaugurare i sentieri del GAL: c'è anche Minervino Escursioni per inaugurare i sentieri del GAL: c'è anche Minervino Alla scoperta della natura e della storia della Murgia
Nuovo automezzo per il trasporto disabili in dotazione Nuovo automezzo per il trasporto disabili in dotazione Un intervento del GAL Murgia Più in collaborazione con il Comune
Ex Cinema Moderno, pronti i nuovi arredi Ex Cinema Moderno, pronti i nuovi arredi A comunicarlo l'Assessore ai lavori pubblici Roccotelli
Arriva a Minervino l'info point turistico Arriva a Minervino l'info point turistico Tra gli obiettivi anche quello della promozione dei prodotti locali
Immaginamurgia, ancora pochi giorni per partecipare al concorso di fotografia Immaginamurgia, ancora pochi giorni per partecipare al concorso di fotografia Scadenza prevista per il 20 ottobre a cura del Gal Murgia Più. Tre categorie in gara
© 2001-2019 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.