tribunale di Trani
tribunale di Trani
Cronaca

Contrasto al lavoro nero, un dipendente irregolare scoperto a Minervino M. dai militari della Compagnia di Andria

Un piano straordinario è stato messo a punto nei giorni scorsi per reprimere questo triste fenomeno

Nei giorni 27 e 28 novembre u.s. è stato svolto un piano straordinario di interventi finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno del lavoro "nero" ed "irregolare", nonché le connesse manifestazioni di illegalità.

Il piano, disposto dal Comando Regionale Puglia, si colloca nell'ambito della missione istituzionale del contrasto all'illegalità economica e finanziaria, con lo scopo di tutelare il corretto andamento del mercato del lavoro.
Complessivamente sono stati eseguiti 170 controlli, nel corso dei quali sono stati scoperti 104 lavoratori impiegati totalmente "in nero" , oltre a nr. 46 lavoratori la cui posizione è risultata "irregolare", con la conseguente verbalizzazione di complessivi 72 datori di lavoro.
Ben 286 sono, invece, le posizioni lavorative ancora in fase di definizione, per le quali sono necessari ulteriori accertamenti.

Tra le attività poste in essere anche quelle da parte della Compagnia di Andria, i cui militari, agli ordini del Maggiore Doriana Dileo, hanno scovato un dipendente a nero in un bar di Andria ed un altro in un deposito di frutta e verdura di Minervino Murge. Solo dall'inizio di quest'anno i lavoratori a nero o irregolari scovati dai finanzieri del reparto di Andria sono circa 100. Sono state elevate complessive sanzioni dell'ordine di decine di migliaia di euro.

L'attività ispettiva, condotta trasversalmente nei confronti di diversi soggetti economici, precedentemente individuati a seguito di specifiche "analisi di rischio", non ha mancato di evidenziare situazioni di particolare rilevanza, come il caso di un'attività di produzione del settore alimentare che, oltre ad impiegare la quasi totalità dei lavoratori in "nero" o irregolarmente, è risultata anche essere sprovvista delle prescritte autorizzazioni sanitarie rilasciate dagli Enti preposti.

Dall'inizio dell'anno, nello specifico settore sono stati effettuati 920 controlli su tutto il territorio regionale, con la scoperta di 1.197 lavoratori "in nero" e 421 lavoratori la cui posizione risultava comunque irregolare; 512 i datori di lavoro verbalizzati.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Il Comandante della Guardia di Finanza di Andria, Doriana Dileo promossa al grado di Maggiore Il Comandante della Guardia di Finanza di Andria, Doriana Dileo promossa al grado di Maggiore L'ufficiale ha ricevuto la promozione questa mattina. Le felicitazioni dei militari in servizio alla locale Compagnia
Lotta all'evasione fiscale, accordo tra Comuni pugliesi, Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate Lotta all'evasione fiscale, accordo tra Comuni pugliesi, Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate Creazione di una rete per le segnalzioni e rafforzamento del team anti-evasione i punti fondamentali del documento siglato
Gioco d'azzardo: 146 interventi di cui 15 verifiche nella Bat Gioco d'azzardo: 146 interventi di cui 15 verifiche nella Bat La Guardia di Finanza in azione in tutta la Regione per contrastare il gioco illegale e le scommesse clandestine
Contratti agrari inesistenti, sequestrati immobili a coppia di coniugi Contratti agrari inesistenti, sequestrati immobili a coppia di coniugi L'indagine parte da una presunta truffa ai danni di AGEA
Contraffazione ed abusivismo, 4 milioni di articoli sequestrati in Puglia Contraffazione ed abusivismo, 4 milioni di articoli sequestrati in Puglia E 44 persone denunciate dalla Guardia di Finanza
Evasione fiscale, confiscati beni ad imprenditore di Minervino Murge Evasione fiscale, confiscati beni ad imprenditore di Minervino Murge Per 2,5 mln di euro. In azione la Guardia di Finanza di Andria
Il Generale Vito Augelli in visita alla Compagnia della Guardia di Finanza Il Generale Vito Augelli in visita alla Compagnia della Guardia di Finanza La compagnia opera su Minervino, Spinazzola e Andria
“Operazione Benefit”, le Fiamme gialle scoprono una maxi truffa nei confronti dell’Inps “Operazione Benefit”, le Fiamme gialle scoprono una maxi truffa nei confronti dell’Inps Denunciati 36 operatori di Caf nelle Province di Bari e Bat
© 2001-2018 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.