Tour bellezza
Tour bellezza
Territorio

A Minervino Murge fa tappa il tour della Bellezza

Giovedì l'assessore regionale Pisicchio in città per spiegare la nuova legge regionale

La bellezza come diritto. La bellezza come espressione massima della qualità: "Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un'arma contro la rassegnazione, la paura e l'omertà" diceva Peppino Impastato.
L'obiettivo di una maggiore consapevolezza della bellezza che ci gira attorno è tra i principali scopi del "Disegno di Legge sulla Bellezza" presentato dalla Regione Puglia. Si tratta di sei Titoli, ventitrè Articoli e un Manifesto che riconosce le differenze fra i diversi luoghi che formano questa nostra regione, mirando alla valorizzazione e alla tutela del territorio e delle identità culturali, al riconoscimento della bellezza attraverso la memoria delle comunità, all'equilibrio fra l'opera dell'uomo e l'opera della natura.
Con lo scopo di spiegare i principi, le ragioni, gli aspetti normativi e gli obiettivi che hanno guidato la mano degli estensori del testo, giovedì 7 febbraio alle ore 17 nella sala del Nuovo Cinema Moderno di Minervino è previsto un incontro nell'ambito delle "Giornate della Bellezza", organizzato dalle amministrazioni comunali di Minervino Murge e di Spinazzola, in collaborazione con il Patto territoriale Nord Barese/Ofantino.
"Ho voluto fortemente questo convegno – spiega Michele Nobile, Assessore alle Politiche della programmazione economica e della vivibilità di Minervino Murge - perché credo che la politica, oltre i populismi, deve essere lungimirante; e questa legge rappresenta, con la rigenerazione urbana, il futuro del lavoro edile, il futuro dei professionisti, il futuro del turismo pugliese fondato sulla bellezza. Esemplare è la partecipazione alla stesura di questa norma, da parte di professionisti e stakeholder, ed è proprio a loro che rivolgo il mio invito a concentrarsi per rendere efficace il più possibile uno strumento come quello della "Legge sulla Bellezza" che rivoluzionerà il lavoro del futuro salvaguardando e curando le bellezze della nostra Puglia".
Il "progetto" è stato pensato dal prof. Alfonsino Pisicchio, Assessore regionale alla Pianificazione Territoriale – Urbanistica, Assetto del Territorio, Paesaggio, Politiche abitative, che sarà presente all'incontro, insieme a Maria Laura Mancini, Sindaco di Minervino Murge, Michele Patruno, Sindaco di Spinazzola, Nicola Giorgino, Presidente della provincia Bat e Sindaco di Andria. Alla prestazione della legge seguirà una tavola rotonda con Antonio Mario Acquaviva (Presidente Ordine Geometri Provincia Bat), Paolo D'Addato (Presidente Ordine Architetti e PPC Provincia Bat) e Sebastiano Manta (Presidente Ordine Ingegneri Provincia Bat). Alle 18.30 il monologo teatrale "La bellezza secondo Peppino Impastato" testo tratto da "I Cento Passi" di Marco Tullio Giordana, interpretato dall'attrice Raffaella Ippolito. Conduce e modera la giornalista Lucia de Mari.
  • Alfonsino Pisicchio
© 2001-2019 MinervinoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MinervinoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.